Lo scenario generato dal Covid-19 non ci ha permesso il normale svolgimento della manifestazione che prevedeva il coinvolgimento di artisti di fama mondiale e degli studenti delle scuole di Lecco in performance artistiche e mostre espositive in vari punti della città.
L’idea di arrenderci non fa parte del nostro DNA, abbiamo quindi deciso di convertire il progetto, adattando la ricerca grafica a questa nuova realtà che ha sicuramente variato, ma non cancellato, la nostra voglia di comunicare, di vivere e di collaborare. Questo periodo di isolamento forzato ci ha portato a un differente grado di riflessione, forse anche più intimista, in cui il pensiero e la voglia di dialogare potrà essere espressa attraverso una serie di segni grafici e trasmessa mediante quei canali multimediali che permettono, anche in questo momento, di coinvolgere e sensibilizzare ancora più persone e in primis le scuole: nello scambio, nella sperimentazione, nella valorizzazione e nella promozione dell’arte visiva.
La proposta è rivolta alle scuole di Lecco e circondario e a qualunque altra scuola, associazione o struttura che abbiano fini formativi di ogni ordine e grado. La richiesta consiste nella realizzazione di un elaborato formato A4 orizzontale (possibilmente con la tecnica dell’acquarello, ma considerata la difficoltà nel reperimento dei materiali specifici, si accettano anche opere eseguite con tecniche differenti), che abbiano come tema “FIORI DI SPERANZA”.
Gli elaborati verranno distinti per Istituti di appartenenza e relativa suddivisione per classe, ognuna delle quali avrà la propria pagina web contenente tutti i disegni. Grazie a Confcommercio Lecco, periodicamente le opere saranno proiettate sullo schermo della Hall dell’Ospedale Manzoni di Lecco, per offrire e ricordare il nostro sostegno morale a tutti gli operatori sanitari.
Un ulteriore lavoro degli allievi del Liceo artistico Medardo Rosso permetterà la fruizione delle opere anche attraverso altri canali social quali Facebook, Instagram, ecc.

“Lecco In Acquarello” si basa sul modello già esistente di “Fabriano in Acquarello” e ne sposa appieno i principi, quindi precisiamo che tale iniziativa è assolutamente solo inclusiva e non competitiva, atta a promuovere l’incontro, la cooperazione ed il confronto quali fonte di stimolo di nuova creatività e coinvolgimento delle nuove generazioni. La partecipazione è aperta a tutti senza discriminazione alcuna, perché fermamente convinti che in quanto patrimonio dell’umanità L’ARTE È DI TUTTI.

Il Dirigente scolastico I.I.S. “Medardo Rosso” - Prof. Carlo Cazzaniga


Per adesione e informazioni:
info@leccoinacquarello.it - mario@leccoinacquarello.it